Come Pulire Le Tende Da Sole

Come pulire le tende da sole. Le tende da esterno sono elementi molto funzionali ma anche estremamente decorativi. Creano una zona d’ombra su balconi, terrazzi o porzioni di giardino, regalando un po di frescura nelle calde giornate estive. Ora che arriva l’autunno le tende da esterno resteranno per la maggior parte del tempo chiuse, ma prima di avvolgerle per l’inverno è meglio sistemarle a dovere. Tuttavia non è sempre facile capire come pulire le tende da esterno a fondo senza affaticarsi troppo. Le dimensioni e la posizione elevata rendono tutto più complicato. Anche l’utilizzo di prodotti non idonei potrebbe essere un problema, perché possono danneggiare l’estetica delle tende. Verrebbe voglia di desistere ma è bene non trascurare questo compito se si vuole che le tende da esterno durino a lungo. Con Titty e Flavia scoprirete come pulire le tende da esterno nel giusto modo e con i giusti prodotti, per averle sempre belle come nuove per molti anni.

La pulizia della tenda da sole deve essere fatta con molta cura, per non rovinarla e rischiare di fare un pasticcio. La tenda da esterni ti ripara in estate dai raggi solari, creando degli spazi d’ombra per farti passare dei momenti piacevoli all’esterno. D’inverno è esposta agli agenti atmosferici e fa da scudo contro lo smog del traffico delle città. I prodotti per pulire le tende da sole non devono essere troppo aggressivi e per questo è importante sapere di che materiale sono fatte quelle del tuo balcone. Se – ad esempio – la tua tenda è in pvc o un altro tessuto acrilico, devi acquistare un detergente specifico per queste fibre. Se sono, invece, di fibre naturali puoi affidarti ad un detersivo più delicato.

Galleria di Come Pulire Le Tende Da Sole