Come Pulire Piano Cottura In Vetro

Come pulire piano cottura in vetro. Dal momento che i piani cottura in vetro hanno una superficie delicata spesso, sono più soggetti a graffiarsi e rigarsi, soprattutto quando vengono puliti con spugne abrasive e prodotti aggressivi. Puoi lavarli in maniera sicura ed efficace utilizzando il bicarbonato di sodio, l’acqua e un panno morbido in microfibra oppure utilizzare un detergente formulato appositamente per i piani cottura in vetro temperato. Qualunque sia il metodo che scegli di adoperare, assicurati di aver spento il gas e tolto i residui di cibo eventualmente incrostati prima di procedere alla pulizia.

In questa guida vi spiegherò brevemente come pulire un piano cottura in vetro temperato. Dovete sapere che il vetro temperato è un materiale nato negli ultimi decenni del ventunesimo secolo. Questo vetro temperato consiste in una sorta di vetro più rinforzato. Al suo interno contiene una struttura cristallina chimica particolarmente forte, con legami covalenti polari. Pertanto, il vetro temperato viene considerato uno dei materiali più economici, resistenti e sicuri al mondo. Non per nulla viene usato anche per proteggere i vostri smartphone. Ma in questo caso specifico, il vetro temperato viene applicato anche al piano cottura. Questo per proteggerlo da scottature, o fratture. Il vetro temperato però ha bisogno di una pulizia particolarmente accurata.

Galleria di Come Pulire Piano Cottura In Vetro